Controlli dei fenomeni fessurativi

Il controllo di fenomeni fessurativi è un'operazione complessa, delicata e di vitale importanza per la stabilità di strutture ed edifici. Per questo è necessario affidarsi ad esperti in grado di intervenire con tecniche e strumentazioni adeguate. Geolab a Carini, in provincia di Palermo, offre servizi specifici per il rilevamento di fessure visibili e non su opere murarie.

Esami importanti per la sicurezza strutturale

L'esecuzione del controllo di fenomeni fessurativi è richiesta soprattutto per stabilire il grado di sicurezza e di affidabilità nel tempo di uno stabile. Monitorare le strutture murarie, quindi, è utile per capire quali fenomeni deformativi, di sollecitazione e di distorsione sono avvenuti e sono ancora in atto. Diverse sono le metodologie e le tecniche impiegate dagli esperti di Geolab. Sensori fissi sono installati nel muro per rilevare le variazioni di temperatura, inclinazione e lunghezza e inviarle ad una centralina, pronte per essere elaborate successivamente. Quando si utilizzano le strumentazioni rimovibili, si installano sulla struttura le basi per il riscontro e il tecnico effettua la lettura con cadenza predefinita mediante strumentazioni elettriche. Questi metodi diversi sono efficaci per valutare lo stato murario e individuare con precisione fessure, crepe che possono essere pericolose. Geolab interviene con prontezza ed efficienza per il controllo di fenomeni fessurativi sia a livello nazionale che europeo.

Share by: